Due parole sul cloro

“Dio ha creato 92 elementi chimici, l’Uomo più di 1000…il Diavolo 1 solo: IL CLORO”.
Come molti sanno, il Cloro è impiegato nella stragrande maggioranza dei casi per disinfettare e potabilizzare l’acqua destinata ala consumo umano.
Nei grandi acquedotti il cloro viene impiegato nella sua forma gassosa, anche se la manipolazione di questo gas richiede una particolare cautela dovuta al fatto che si tratta di un gas estremamente velenoso (aggredisce i polmoni causando tossi convulse).
Nei piccoli acquedotti, invece, il Cloro viene impiegato nella sua forma liquida, ovvero ipoclorito di sodio +/- diluito al 10%
La clorazione dell’acqua di rubinetto genera non pochi problemi alla salute:
“Quando il cloro incontra della materia organica, animale o vegetale che sia, può reagire chimicamente e trasformarsi in nuove sostanze chimiche conosciute con il nome di CLORODERIVATI, vere e proprie sostanze cancerogene”.Diversi studi svolti da importanti università hanno evidenziato un aumento del 46% di tumori tra le persone che utilizzano Acqua Clorata, in particolare tumori al retto, al colon e vescica.
Fortunatamente c’è una crescente opinione del mondo medico che pone la clorazione dell’Acqua tra i graci rischi per la Salute, ritenendola una grande minaccia da affrontare e risolvere al più presto.
Attenzione: Come tutte le altre sostanze chimiche, i cloroderivati presenti nell’acqua non evaporano con la bollitura, e quindi dobbiamo usare acqua NON Clorata anche per cucinare.
Una Buona Soluzione ?
Un sistema di Filtraggio dell’Acqua come la Leveluk 501 per produrre la Migliore Acqua per il Nostro Corpo: Acqua Sorgiva
Adotta anche Tu questa Soluzione Salutare !

Nessun commento.

Lascia un commento